Un'avventura nelle meraviglie dell'italiano

una parola al giorno, servita ogni mattina insieme al caffè

Una parola al giorno è il primo sito che ti accompagna attraverso le meraviglie dell'italiano per arricchire vocabolario e pensiero. Iscriviti per ricevere quotidianamente via mail nuovi vocaboli, noti e meno noti, spiegati e commentati.

Imparare a sfruttare appieno le parole ci permette di evolvere sotto un profilo spesso trascurato: la qualità della comunicazione, con noi stessi e con gli altri.

La parola del giorno

Sconquassare

Scuotere violentemente fino a danneggiare, a rompere, a rovinare; provocare malessere, scombussolare;

da conquassare (con prefisso intensivo s-), voce dotta recuperata dal latino coi significati di 'scuotere con forza', derivata di quassare, intensivo di quàtere 'scuotere', col prefisso con-.

Conosciamo tanto bene lo smalto aggressivo e colorito dello sconquassare quanto ci è ignoto e suona strano il suo precursore, il 'conquassare'. Ma il fatto che quest'ultimo sia disusato ha una ragione funzionale ed estetica.

Il conquassare era un prestito dal latino, dove conquassare aveva il significato di 'scuotere con forza, sconvolgere' (in effetti, gli stessi significati che attribuiamo allo sconquassare)....