Logo Una parola al giorno

Perpetrare

  • 21

per-pe-trà-re (io pèr-pe-tro)

SignCommettere, riferito ad un'azione malvagia, illecita

dal latino: perpetrare compiere, composto da per completamente e patro compio.

Il perpetrare, originariamente, non è che una sfumatura intensiva del compiere. Probabilmente è stato il comune uso di questa parola in ambito forense a scavarne i connotati di malvagità e illiceità: insomma, di rado ci si trova in tribunale a parlare di azioni pie. Vediamo che quindi l'uso di questa parola è strutturalmente circoscritto a sinonimo di commettere, compiere, relativamente ad atti turpi. Si parlerà quindi del signore della guerra che ha perpetrato crimini contro l'umanità, dell'ennesimo delitto perpetrato ai danni di una minoranza, o dell'oltraggio perpetrato alla memoria dello scrittore controverso.

È comune confondere "perpetrare" e "perpetuare". Sono parole diversissime: una è il commettere un atto malvagio, l'altra è rendere qualcosa perpetuo, eterno. La poca pratica nell'uso di entrambe porta a confonderle, generando mostriciattoli senza senso come "perpetrare il ricordo" o "perpetuare crimini".

Parola pubblicata il 15 Marzo 2013

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!
  • Ricevi la parola del giorno direttamente nella tua casella di posta elettronica
  • Crea il tuo elenco di parole preferite e ritrovale rapidamente quando vuoi
  • Commenta le parole pubblicate
  • Proponi nuove parole
  • Migliora le parole pubblicate
  • Suggerisci esempi d'utilizzo
  • Partecipa alle discussioni con gli altri iscritti al sito

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Privacy Policy

» Sono già registrato