Piuttosto

10 Dicembre 2012

piut-tò-sto

SignAbbastanza; più facilmente; introduttivo di una comparazione o di una preferenza

composto di più e tosto, cioè presto. Dal senso di più presto si è esteso a più facilmente, e più volentieri.

Parola comune, e perciò difficile. In generale va tenuto presente che il cuore di questa parola è la comparazione, estensione di quel 'più tosto' che la origina.

Ha una varietà di usi davvero vasta e vivissima, che cercheremo di tratteggiare: avendo due termini di paragone si dirà che siamo d'accordo con Tizio, piuttosto che con Caio, che ci piace mangiare ceci piuttosto che fagioli. Preceduto da un 'o', diventa un 'o meglio': gli manderò una mail, o piuttosto, gli telefonerò. Se uno dei due termini viene sottinteso, dà vita a frasi retoricamente forzute: piuttosto la morte! Se un secondo termine di paragone proprio non c'è, allora diventa sinonimo di 'abbastanza': si potrà dire che qualcuno è piuttosto agitato, o che fa piuttosto freddo.

Tragico è l'uso di 'piuttosto che' col significato di 'oppure': prenderò una pizza, piuttosto che una pasta; amo leggere libri, piuttosto che vedere film. Come si nota, travia il significato della frase. Infatti la prima, rimanendo aderenti al senso proprio delle parole, non vuol dire che "prenderò una pizza oppure una pasta", ma bensì che "prenderò una pizza, invece di una pasta". Vuol dire che mi va la pizza, non che sono indeciso. E la seconda non vuol dire che "amo leggere libri o vedere film", ma che "amo leggere libri più che vedere film". Vuol dire che mi piace immaginare l'ambientazione, i personaggi, rileggermi più volte lo stesso passaggio o saltare di pagina in pagina, e che questo, dannazione, mi piace più che vedere un film già bell'e fatto. Il 'piuttosto che' nel senso di 'oppure' viene impiegato come se fosse un uso aulico: non lo è, è un fallimento comunicativo e basta.

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Iscriviti a UPAGIscriviti a UPAG

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

Iscriviti ADESSO: è gratis!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Cliccando il pulsante accetti la Privacy Policy

» Sono già registrato