Logo Una parola al giorno

Stigma

  • 16

stìg-ma

SignSegno, marchio

dal grego: stigma puntura, marchio.

È un segno di grande valore, di grande peso - in positivo e in negativo, anche se è preponderante in questo senso. Lo stigma è il segno che diparte, che separa: lo stigma di una malattia, lo stigma di un vizio, lo stigma di un gruppo, più che segni veri sono marchi apposti da un contesto sociale con particolare attitudine alle discriminazioni e alle emarginazioni, incapace di trovare un momento di comprensione e sintesi delle sue parti.

Così si potrà arrivare a stigmatizzare una tendenza sessuale diversa dalla propria come laida e deviante, o davanti a un simbolo anche solo lievemente politico che non ci piace si stigmatizzerà la persona intera che lo porta.

Lo stigma, per essere apposto, ha bisogno di un giudice, ma non esistendo questo giudice che abbia il potere di farlo, ogni stigma negativo diventa un'idiozia da psicologia di branco.

Mentre per onorare ed encomiare è sempre bello trovare stigmi che innalzino e celebrino, seppur dolorosi. A nessuno sono venute in mente le stigmate di Cristo?

Parola pubblicata il 30 Dicembre 2011

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!
  • Ricevi la parola del giorno direttamente nella tua casella di posta elettronica
  • Crea il tuo elenco di parole preferite e ritrovale rapidamente quando vuoi
  • Commenta le parole pubblicate
  • Proponi nuove parole
  • Migliora le parole pubblicate
  • Suggerisci esempi d'utilizzo
  • Partecipa alle discussioni con gli altri iscritti al sito

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Privacy Policy

» Sono già registrato