Bufala

bù-fa-la

Significato Femmina del bufalo; panzana, affermazione o notizia clamorosamente falsa

Etimologia da bufalo, derivato del greco boubalos.

Questa parola ha un successo straordinario: il suo significato figurato è quello di panzana colossale, di notizia falsa ampiamente diffusa - e nella cosiddetta era dell'informazione torna parecchio utile. Circa l'etimologia di questo significato figurato, studiosi e accademie hanno formulato diverse ipotesi: come è che dall'animale si passa alla falsità?

Secondo quelle più accreditate, il collegamento potrebbe nascere dall'analogia, particolarmente diffusa nel dialetto romanesco, fra la bufala e la persona rozza e sciocca, per cui la bufala sarebbe una notizia per ottusi. Similmente, potrebbe derivare dall'usanza di condurre le bufale tenendole per l'anello che viene loro messo al naso: chi diffonde una bufala mena per il naso i creduloni.

Ad ogni modo questa parola può anche essere usata con un significato meno diffuso, cioè quello di errore madornale. In questo senso sembra più difficile trovare un nesso con l'animale. Ma, quale che sia il percorso che ha portato a questi significati, nel nostro orecchio il loro ventaglio e il quadrupede restano legati - con il buon vantaggio che, nonostante la gravità di ciò che questa parola intende, mantiene un piacevole colore scherzoso.

Parola pubblicata il 16 Agosto 2014