Clima

  • 12

clì-ma

SignComplesso delle condizioni atmosferiche che caratterizzano una certa regione; contesto, insieme delle condizioni politiche, culturali o psicologiche di un certo ambiente o periodo; aria, atmosfera

dal greco klima inclinazione, in riferimento all'inclinazione di una regione della sfera terrestre rispetto a equatore e poli.

Parola comune, ma su cui c'è molto di curioso da dire.

Siamo abituati a pensare il clima in termini di tempo meteorologico, ma è un po' riduttivo. Infatti, proprio come si poteva dedurre dalle lezioni scolastiche di geografia, si tratta della tendenziale condizione atmosferica di una certa regione: pensiamo al clima continentale dei recessi dell'entroterra, al clima tropicale caldo e con piogge stagionali, e a quello temperato del Mediterraneo. Addirittura, agli albori della nostra lingua, clima era il nome di ciascuna delle sette fasce latitudinali in cui, secondo la geografia tolemaica, si divideva l'emisfero boreale - che si credeva l'unico abitato. Ad esempio, Gerusalemme era nel primo clima.

Può destare stupore che i Greci usassero questa parola nel senso di inclinazione della curvatura della terra fra equatore e polo. Presuppone che la natura sferica della terra fosse già nota. Ma non dobbiamo universalizzare le suggestioni popolari del nostro medioevo: lo era, e anzi, erano perfino note le sue dimensioni. A calcolarle nel III secolo a.C. era stato Eratostene di Cirene, terzo bibliotecario della Biblioteca d'Alessandria. (Per la cronaca, si era basato sull'angolo d'incidenza dei raggi solari registrato allo stesso momento in due località dell'Egitto, poste sul medesimo meridiano, a distanza nota.)

Così, il klìma greco prese anche il significato di regione, e suggerì l'uso romano del 'clima' quale unità di misura di un'area - grossomodo corrispondente a 315 metri quadri.

Questi dati, che ci propongono il clima come il tempo che c'è solitamente in un certo luogo, volgono facilmente a un significato figurato: il clima è l'atmosfera di un posto, intesa da un punto di vista politico, sociale, artistico, culturale, psicologico, sentimentale e via dicendo; è l'aria che tira.

Parola pubblicata il 06 Febbraio 2015

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Privacy Policy

» Sono già registrato