Fervente

  • 26

fer-vèn-te

SignBruciante; infiammato, convinto, appassionato

participio presente di fervere, dal latino fervère 'bollire, ardere'.

Questa parola è ricercata ma conosciuta, e si trova proprio in quel giusto mezzo mezzo che permette di raffinare un discorso senza renderlo in alcun modo meno comprensibile. In più, è una parola davvero forte.

Il fervente è ciò che arde, che ribolle: brucia come un incendio, si agita come una tempesta. Tant'è che, anticamente, poteva anche indicare semplicemente il bruciante - e poteva dirsi fervente il sentiero assolato, il pomeriggio d'agosto. Oggi il fervente è infiammato da un punto interiore, morale, spirituale: accanto al religioso fervente troviamo il fervente zelo del lavoratore che crede davvero nella causa del suo mestiere, il tifoso fervente, il fervente sostenitore di una riforma, il corteggiamento fervente, il fervente discorso che agita gli animi. C'è accoramento, c'è convinzione, c'è passione - talvolta, furia.

Pur nobilitato dalla più evidente radice latina, il fervente non arde di fiamma distante. Il suo è un calore che si percepisce e trasmette subito.

Parola pubblicata il 04 Marzo 2016

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

Iscriviti ADESSO: è gratis!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Cliccando il pulsante accetti la Privacy Policy

» Sono già registrato