Irrisorio

  • 11

ir-ri-sò-rio

SignChe irride, che esprime dileggio; esiguo, minimo

dal latino irrisorius, derivato da irridère irridere.

Parola facile, ma con dei risvolti inaspettati e acuti. Infatti si dice irrisorio ciò che tende a irridere, ciò che è volto a fare oggetto di riso qualcosa o qualcuno, che ha come scopo il dileggio: ma allora perché è anche un sinonimo di 'esiguo'?

Se parliamo di un prezzo irrisorio, intendiamo indicare un prezzo bassissimo, minimo; così esiguo da parere una burla. Il grande colpo al caveau può procurare un bottino irrisorio: una vera beffa, i lingotti erano altrove. E lo stanziamento di fondi pubblici per la cultura può essere irrisorio, tanto basso da rappresentare una vera presa per i fondelli. Questo significato di 'irrisorio' è ormai preponderante: difficilmente lo troveremo usato col senso immediatamente connesso al dileggio. Ma ad esempio si potrebbe parlare della legge irrisoria che fa le viste di risolvere una questione scomoda, dell'atteggiamento irrisorio di chi infierisce dopo averci fatto un torto, della dichiarazione irrisoria mascherata da rispettoso tributo.

Parola pubblicata il 23 Maggio 2015

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

Iscriviti ADESSO: è gratis!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Cliccando il pulsante accetti la Privacy Policy

» Sono già registrato