Logo Una parola al giorno

Maliardo

  • 21

ma-liàr-do

SignMago; che affascina

derivato di malìa, a sua volta dal latino malus cattivo, seguito dal suffisso peggiorativo -ardo.

Per malìa si intende l'operazione, specie magica, con cui si producono danni a cose o persone - una sorta di malocchio; è un tipo di incanto che si mescola con il potere del fascino, e questo resta particolarmente evidente nel maliardo.

Il maliardo, oltre ad essere il mago maligno, è genericamente chi esercita una forte seduzione - intesa in senso birichino, se non cùpido. È una parola con una notevole carica ironica, che colora di ridicolo l'intenzione ad essa sottesa: a esempio si parla del maliardo che avvicina lubricamente giovani liliali, della celebrità che scocca occhiate maliarde all'intervistatrice, o della maliarda che si inguaina in pelle nera credendo di far cadere ai suoi piedi ogni uomo.

Una parola stupenda, che spezza quello stesso fascino che descrive.

Parola pubblicata il 23 Marzo 2015

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!
  • Ricevi la parola del giorno direttamente nella tua casella di posta elettronica
  • Crea il tuo elenco di parole preferite e ritrovale rapidamente quando vuoi
  • Commenta le parole pubblicate
  • Proponi nuove parole
  • Migliora le parole pubblicate
  • Suggerisci esempi d'utilizzo
  • Partecipa alle discussioni con gli altri iscritti al sito

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Privacy Policy

» Sono già registrato