Prosit

  • 23

prò-sit

SignAugurio in occasione di un brindisi

voce latina; propriamente, terza persona singolare del congiuntivo presente del verbo prodesse giovare.

Con questo augurio latino, che ha attecchito fin oltre le Alpi, si accompagnano i brindisi - specie formali o che vogliono scherzare sulla formalità. Il suo significato è piano, pulito, esatto: che giovi! Che porti bene.

Un augurio che affonda le sue radici in usanze sacre che si perdono nella notte dei tempi - da quando gli uomini iniziarono a offrire sacrifici alle divinità. Un augurio che ha l'elegante forza del congiuntivo - modo padre di ogni speranza. Un augurio insieme leggero e serio, simbolo di una cultura pervasiva, che non manca mai, neppure fra i tintinii e il vocìo delle feste.

Parola pubblicata il 01 Gennaio 2015

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

Iscriviti ADESSO: è gratis!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Cliccando il pulsante accetti la Privacy Policy

» Sono già registrato