Farisaico

fa-ri-sà-i-co

Da ipocrita; dei farisei

dall'aramaico: parschi separati.

L'antica setta giudaica dei farisei - aristocrazia di grande cultura - era molto nota per il rigore morale che ostentava: il loro zelo nel rispettare ed applicare la Legge mosaica era leggendario.

Come spesso capita anche nei migliori integralismi, però, a grande ostentazione di santità nelle forme non risponde un'uguale attenzione alla sostanza. Così - forse ingiustamente, ma si sa che la Storia è inflessibile - i farisei sono diventati gli ipocriti per antonomasia, spesso citati in questo senso in primis dai Vangeli (non senza un certo interesse, diciamoci la verità).

Si tratta di un termine aulico, adatto a registi elevatissimi - altrimenti simili riferimenti alla religione antica arrugginiscono parecchio il discorso, seppur bellissimi.

Parola pubblicata il 23 Dicembre 2011

Commenti