Tassonomia

tas-so-no-mì-a

Disciplina che ha ad oggetto la classificazione e ordinazione di elementi all'interno di un sistema

composta dal greco: taxis ordine e nomos regola.

La tassonomia è una disciplina versatile che può essere applicata a molti campi della conoscenza umana; dopotutto l'idea fulminante di classificare gerarchicamente dei concetti è una delle cifre più rappresentative della tensione verso la chiarezza che deve essere propria delle scienze e del pensiero razionale.

Se la tassonomia per eccellenza è quella biologica - impegnata nella classificazione degli organismi viventi - non è però l'unica di cui si può parlare. Alla fine di un corso di studi, sviscerata la tassonomia di una materia, si potrà avere chiaro in quali branche di questa si preferirà specializzarsi; il grande autore riuscirà a dipingere una tassonomia dei sentimenti dei suoi personaggi, scoprendone le forme più elementari e riconducendoli alla semplicità propria delle verità personali; e la tassonomia di un complesso sito istituzionale potrà rivelarsi un dedalo intortato.

Parola pubblicata il 19 Dicembre 2013

Commenti