Ebdomadario

  • 43

eb-do-ma-dà-rio

SignPubblicazione settimanale

dal latino tardo hebdomadarius settimanale, da hebdomada settimana, che viene dal greco hebdomàs gruppo di sette.

Questa parola è ormai desueta: vive nel ricordo di chi l'ha vista soppiantata dal più facile "settimanale" - e anche impegnandosi i suoi margini d'uso oggi restano davvero risicati. Insomma, a parte contesti aulici e usi tecnici, è completamente esiliata dalla nostra lingua. Anche se, sotto altre spoglie, ci si è ripresentata.

Nel tragico caos seguito all'abominevole attentato, c'è stato poco spazio per riflessioni di questo tipo. Ma nel nome di Charlie Hebdo troviamo proprio l'abbreviazione di quell'hebdomadaire che è l'omologo francese del nostro 'ebdomadario'. Un riferimento importante, che ci fa intendere come le ramificazioni di una medesima parola, nel panorama europeo, possano diversamente prendere o perdere forza e significati. Una cifra della nostra vicinanza, e di quale ricchezza culturale sia l'unione delle culture europee.

Parola pubblicata il 03 Febbraio 2015

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Privacy Policy

» Sono già registrato