Esito

  • 26

è-si-to

SignUscita; sbocco; risposta; risultato, conclusione

dal latino èxitus, derivato di exire 'uscire', composto di ex- 'fuori' e ire 'andare'.

Questo termine è fortemente imparentato con l'exit che tutti conosciamo, e nasce col medesimo significato: uscita. Non dobbiamo scordare che circa il 60% dei lemmi della lingua inglese ha un'origine latina. Però mantiene questo significato concreto solo in casi piuttosto specifici, quali quelli di acque e fumi (in un senso affine allo sbocco l'acqua di scolo trova esito nella fognatura, la cappa è occlusa e non dà esito al fumo), e quello di merci e denari (il pagamento dei fornitori provoca un forte esito di cassa, il prodotto di tendenza ha un esito notevole). Usualmente, la fa da padrone il suo uso figurato.

L'esito è ciò che esce nel senso di ciò che risulta, come se dal gomitolo di una situazione incerta, confusa o complessa uscisse infine fuori una certa conclusione. Si attende l'esito di un test, la battaglia ha un esito inatteso, e ci si domanda quale sarà l'esito della causa. Come accade col verbo fratello 'riuscire', anche l'esito può sottintendere una conclusione positiva: la richiesta ha avuto esito, si tenta senza esito, ci si gode l'esito della missione. Da notare che esito può anche avere il significato di 'risposta', specie nel gergo burocratico (si dà esito all'istanza, il politico dà esito alla lettera).

Ha qualcosa a che vedere con il verbo esitare? La verità è che non esiste un solo verbo 'esitare'. Infatti può significare sia 'dare esito' nel senso di 'risultare' (in medicina, la patologia esita in guarigione), sia in quello di 'vendere' (il fruttivendolo esita con facilità le primizie). Ma l'esitare nel senso di mostrare incertezza, di tergiversare, ha un'origine diversa: deriva dal verbo latino haesitare, intensivo di haerere 'aderire, stare attaccato'. Chi esita resta appeso senza decidersi.

Uno spaccato splendido degli esiti dei ricchi labirinti semantici e morfologici della nostra lingua.

Parola pubblicata il 08 Luglio 2016

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Privacy Policy

» Sono già registrato