Stupefacente

09 Marzo 2014

stu-pe-fa-cèn-te

SignChe desta stupore; droga

participio presente di stupefare, dal latino: stupefacere, compost da stupere stupire e facere fare.

Lo stupefacente è ciò che concretamente ha come effetto lo stupore; ma al di là del significato generale, è da notare lo spirito che associa lo stupore all'effetto della droga. Lo stupefacente è il termine aulico, normativo, con cui si intende la sostanza che altera lo stato di coscienza, ma ciononostante non è un termine freddo, né severo: l'effetto della droga è descritto nella sua radice più immediata, che assimila lo stupido allo stupito. All'espressione del drogato viene dato il beneficio dello stupore, ben diverso dalla mannaia di un giudizio, anzi: quasi ironico.

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Iscriviti a UPAGIscriviti a UPAG

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

Iscriviti ADESSO: è gratis!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Cliccando il pulsante accetti la Privacy Policy

» Sono già registrato