Ironia

i-ro-nì-a

dal greco: eironèia finzione, dissimulazione, e anche il dire il contrario di ciò che si pensa.

L'ironia è il sistema immunitario della mente. Parlare di qualsiasi argomento in maniera non piana e lineare, ma dissimulata, ridente, con ricchi sottesi e sottintesi genera un automatico sviluppo del pensiero: il comico che sfrutti l'ironia, piuttosto che di-vertire distraendo dal quotidiano, sov-verte e ri-verte, facendo partecipare lo spettatore di una visione altra della realtà, spendibile poi utilmente nella costruzione del proprio punto di vista.

Parola pubblicata il 08 Settembre 2010

Commenti