Allibito

al-li-bì-to

Sbigottito

attraverso un'ipotetica forma latina: allivere, derivata di livere essere livido.

L'etimologia di questa parola ci parla di uno stupore atterrito, che si dipinge sul volto con un colore livido, terreo. È una parola buona per significare i turbamenti profondi che lasciano attoniti, basiti - un tipo di sorpresa incredula, spaventata, preoccupata.

Quando qualcuno ci tampona in auto e scende rabbioso gridando e volendo aver ragione a tutti i costi, prima di reagire si resterà allibiti; si rimarrà allibiti davanti alle male parole pubblicamente rivolte dal figlio alla madre, così come davanti al rancore dell'amico; e lascerà allibiti lo sciantoso con la giacca leopardata.

Parola pubblicata il 12 Novembre 2013

Commenti