Palindromo

pa-lìn-dro-mo

Di sequenza di lettere o cifre che può essere letta indifferentemente da sinistra a destra o da destra a sinistra

dal greco: palindromos che corre all'indietro, composto di palin di nuovo, all'indietro, e dal tema di dramein correre.

Questa parola rappresenta una delle caratteristiche più immediate e curiose che può stuzzicare chi si trovi davanti a una sequenza di lettere - parole, frasi, versi - o di cifre. Palindroma è la sequenza che, letta in un verso e nel verso contrario, mantiene lo stesso significato.

Esempi classici, in italiano, sono la frase i topi non avevano nipoti, e l'espressione ai lati d'Italia; ma ce ne sono a bizzeffe, e anche in altre lingue - pensiamo all'iscrizione latina nel Battistero di Firenze En giro torte sol ciclos et rotor igne, o al simpatico A man, a plan, a canal: Panama. Inoltre si sente parlare di palindromi anche in riferimento alle date: ad esempio, la prossima data palindroma sarà il 2 febbraio 2020 (02/02/2020).

Certo, non è che la conoscenza di questa parola schiuda valanghe di possibilità espressive, ma significa un concetto raffinato, tassello di una cultura completa che comprende la piacevolezza del gioco con i simboli.

Parola pubblicata il 29 Aprile 2014

Commenti