Logo Una parola al giorno

Unquanco

  • 87

un-quàn-co

SignMai fino ad ora, non ancora

composto da unqua, che è dal latino unquam mai, e anco anche.

Parola desuetissima, è vero, e molto poco nota. Quando mai si potrebbe usare? Però è parte storica della nostra lingua, e significa un concetto molto preciso, che ha un valore di non poco conto.

Quello descritto da 'unquanco' (o 'unquanche') non è un 'mai' generico. È un 'mai fino ad ora', un 'non ancora' - letteralmente, 'mai ancora'. Un accostamento callido, immediato ed efficace, che definisce qualcosa di ancora non successo. Per citare uno dei più celebri esempi d'uso di questa parola, quando nel XXXIII canto dell'Inferno Dante attraversa il Cocito, il fondo gelato dell'Inferno, luogo in cui si trovano i traditori degli ospiti, si stupisce di trovarvi le anime di persone ancora vive: fra queste Branca Doria, che «non morì unquanche,/ E mangia e bee e dorme e veste panni» (cioè che non è ancora morto, e mangia e beve, e indossa abiti); niente di strano, in quanto l'anima di chi commette peccati così gravi, secondo Dante, viene subito scaraventata all'Inferno, mentre un demone prende possesso del corpo sulla terra.

Va detto: in questo caso nemmeno l'ironia permette un uso disinvolto di 'unquanco', che si trova alla fine del viale del tramonto. La conoscenza di questa parola è una ricchezza serena, non coinvolta in discorsi attuali e mondani; ma questo piccolo nesso fra il mai e l'ancora rimane suggestivo e bello - ed è bene tenerlo presente, per poter attingere senza ambage al nostro patrimonio letterario più risalente.

Parola pubblicata il 25 Luglio 2015

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!
  • Ricevi la parola del giorno direttamente nella tua casella di posta elettronica
  • Crea il tuo elenco di parole preferite e ritrovale rapidamente quando vuoi
  • Commenta le parole pubblicate
  • Proponi nuove parole
  • Migliora le parole pubblicate
  • Suggerisci esempi d'utilizzo
  • Partecipa alle discussioni con gli altri iscritti al sito

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Privacy Policy

» Sono già registrato