Compagnia

  • 14

com-pa-gnì-a

dal latino: cum con panis pane. Partecipe dello stesso pane.

Stare in compagnia è qualcosa di più del non stare soli. E il distintivo è la condivisione.

Un vecchio proverbio persiano recita pressappoco così: "Quando hai due soldi, con uno compra del pane, con l'altro dei giacinti per la tua anima". E la compagnia è una condivisione di entrambi - pane e giacinti: che sia di amici, teatrale, religiosa, economica, questa ne è la cifra.

Il compagno - a parte rozze traduzioni dal russo che lo vogliono consacrato al comunismo - è quindi in generale una figura vitale, con cui dividere e con cui costruire.

Parola pubblicata il 12 Dicembre 2010

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

Iscriviti ADESSO: è gratis!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Cliccando il pulsante accetti la Privacy Policy

» Sono già registrato