Logo Una parola al giorno

Provvisorio

  • 32

prov-vi-sò-rio

SignNon stabile, non definitivo, che dovrà essere sostituito, debole, precario

attraverso il francese provisoire, dal latino medievale provisorius, derivato di provisus, participio passato di providere ' vedere innanzi, provvedere'.

Il percorso che porta a questa parola è accidentato, tant'è che il veicolo del significato originale, che ci parla di una prontezza saggia e soccorritrice, si ribalta in un'incertezza precaria.

Guardiamolo alla lettera: il provvisorio dovrebbe essere ciò che è atto a provvedere, ciò che ha il carattere di provvedere, ovviamente a una situazione che lo richiede - magari all'improvviso, un'emergenza, ma non necessariamente. Lo sappiamo, si predispone cautamente soprattutto il necessario per ciò che è noto, ciò che è visto da lontano. Già qui si capisce la stranezza del contrasto fra provvisorio e stabile: a tante esigenze si provvede in modo continuo, regolare, organizzato, tutt'altro che precario.

A vincere nel provvisorio, a sbilanciarlo, è una consuetudine eterna: si provvede temporaneamente, rattoppando, un domani si vedrà. Vade retro riforma strutturale, soluzione a lungo termine che nell'attimo presente non provvede ma anzi magari richiede uno sforzo in più, di troppo: si provvede solo alla giornata, con programma di piccolo cabotaggio, di navigazione sottocosta. Eccolo il provvisorio che promette sostituzioni future: una soluzione provvisoria non è quasi mai una soluzione che proprio per una capacità di vedere innanzi per tempo viene innescata nel momento in cui serve, se non in pensato anticipo, superando in modo definitivo il problema. Tutta questa intelligente solerzia si risolve quasi sempre nella toppa e nel rinvio.

Si potrebbe pensare che sia una fine tragica, per una parola che ha nella sua famiglia la provvidenza, quella che può essere divina, presciente e onnipotente. Ma non si può non considerare che a volte, effettivamente, certe soluzioni provvisorie sono davvero tutto ciò che si può attuare a mo' di traghetto verso situazioni più stabili - governi provvisori, incarichi provvisori, norme provvisorie. E la variante provvisoria per la frana della strada diventa la variante permanente, la riparazione provvisoria regge e non richiede altro intervento, rileggendo la risposta provvisoria decidiamo che va bene: può esserci della cialtroneria, della pigrizia; ma ci può anche essere l'ingegno leggero di chi sistema, o tenta di sistemare una situazione col minimo sforzo possibile e decide che alla fine, in questa vita provvisoria, va bene così.

(Belli i conflitti che si possono leggere dentro le parole.)

Parola pubblicata il 28 Gennaio 2019

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!
  • Ricevi la parola del giorno direttamente nella tua casella di posta elettronica
  • Crea il tuo elenco di parole preferite e ritrovale rapidamente quando vuoi
  • Commenta le parole pubblicate
  • Proponi nuove parole
  • Migliora le parole pubblicate
  • Suggerisci esempi d'utilizzo
  • Partecipa alle discussioni con gli altri iscritti al sito

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Privacy Policy

» Sono già registrato