Immantinente

im-man-ti-nèn-te

Senza indugio, subito

dalla locuzione latina: in manu tenentem mentre si tiene in mano - quindi senza frapporre indugi.

È una parola colorita, vivissima; non sbrigativa come subito, non gonfia come indugio - in qualsiasi espressione negativa lo si metta. L'immagine che trasmette - il tenere in mano - dà un'idea forte ed efficace della sua immediatezza: l'azione non viene riposta, non viene nemmeno appoggiata. Si esprime in quel momento.

Parola pubblicata il 17 Gennaio 2011

Commenti