Lenire

le-nì-re

Attenuare, calmare

dal latino: lenis dolce.

Parola di delicatezza immensa. Peccato si veda scritta solo sulle cremine contro le irritazioni. Lenitive. Ma ogni volta che coi giusti gesti si riesce a passare un panno tiepido, morbido e pulito sui dolori di una persona, è bello pensare di lenire quei dolori, piuttosto che calmarli - perché un pianto non è uno spasmo da sedare.

Parola pubblicata il 24 Novembre 2010

Commenti