Palinodia

pa-li-no-dì-a

Significato Tradizionalmente, componimento che ritratta un componimento precedente; per estensione ritrattazione, sconfessione

Etimologia dal greco: palin di nuovo ode canto.

Ritrattare una posizione può non essere piacevole. Ma può essere saggio, frutto di maturazione, e perciò può essere altrettanto saggio creare un salvacondotto che esalti il gesto e ripari dalla berlina di una sconfessione. Come? Semplicemente chiamando questa ritrattazione una palinodia.

Non è goffa e disdicevole come una cancellatura con freghi e bianchetto. La palinodia è il foglio nuovo - il nuovo canto. Un gioiello di parola.

"A tal riguardo la palinodia di quest'uomo politico apre le porte a un nuovo dialogo"

Parola pubblicata il 06 Novembre 2010