Ieratico

ie-rà-ti-co

Sacerdotale, sacrale.

dal greco: ieròs forte, vigoroso, e per estensione divino, sacro.

Parola tanto raffinata, elegante. Bellissima da introdurre in un discorso, lo nobilita. Ed è clamorosa da usare ironicamente. "E stappò la birra, ieratico".

Parola pubblicata il 01 Luglio 2010

Commenti