Istrione

is-triò-ne

Persona incline ad atteggiamenti plateali ed esibizionistici

dall'etrusco: hister mimo, ballerino, commediante.

Non è certo un complimento. Gli istrioni erano i commedianti etruschi che, davanti alle platee romane che non conoscevano la loro lingua, erano costretti ad esibirsi in pantomime e balletti accompagnati da flauti.

Niente di nuovo sotto il sole: ancora oggi, guardando la televisione, si vedono tantissime persone che non sapendo che cosa dire si esibiscono in pantomime e ballano. Ohimè, anche sulla scena politica.

Vero è che l'esibizionismo e la teatralità, in assoluto, non sono colpe né spiacevolezze. Lo sono se si è esibizionisti senza avere nulla da esibire. Se si è teatrali sapendo solo fare tanti sorrisi tonti. E purtroppo è spesso questo il nostro caso.

Parola pubblicata il 10 Agosto 2010

Commenti