Spa

spà

Significato Centro termale; centro benessere

Etimologia attraverso l'inglese, dal nome della città belga di Spa.

Questa parola non è registrata da tutti i dizionari (in italiano è attestata solo negli anni '90), ma si tratta di un termine rampante, anche perché il luogo che descrive sa attrarre l'immaginario e il desiderio come un canto di sirena. Se venti anni fa albergo con spa non era una dicitura comune, oggi è una chiave di ricerca popolare.

In realtà non stiamo parlando di una trovata recente né bizzarra, anzi. La spa non è che un centro termale, che in assenza di terme naturali si reinventa centro benessere lussuoso con varietà di piscine, bagni, saune. Quindi insomma, mutatis mutandis le spa esistono da migliaia di anni, ed anzi erano un elemento rilevante nella replicazione autopoietica del modello di città romana in tutto il mondo romanizzato — insieme a strade, basiliche, teatri. Ma la nostra spa ha un tratto decisamente più moderno, e s'intreccia col motivo per cui porta questo nome.

Ci arriva dall'inglese, ma è un'antonomasia. Spa è una città belga, situata nella provincia vallona di Liegi, nell'est del Paese, non lontana dal confine con la Germania, ed è nota per le sue sorgenti. La fama degli effetti medicamentosi di queste fonti crebbe, attirando in maniera stabile turisti britannici pare già dal XVI secolo. Ma fu dal Settecento che Spa divenne un polo mondano di rilievo europeo. Accanto alle cure termali fiorirono arti, divertimenti e gioco d'azzardo (qui il primo casinò), concentrando un ambiente di profilo sociale elevato, in cui si potevano incontrare dallo zar Pietro il Grande a Giacomo Casanova.

Anche noi in Italia abbiamo molte belle terme, meravigliose, ma non è difficile intendere perché sia il nome di questa località belga a misurare sulla scena mondiale l'antonomasia del bel posto in cui, con trattamenti d'acqua e delizie variegate, nella lussuosa cura del corpo e (forse) dello spirito, si gode. È una questione di prestigio radicato su una scena cosmopolita, con buona pace delle belle terme che non hanno avuto la fortuna di attirare il jet-set dell'aristocrazia europea d'ancien régime.

Ma va aggiunto che girano molte panzane, sull'etimologia di 'spa', che per la sua brevità invita subito il pensiero all'acronimo. Se una S.p.A. è una Società per Azioni, una spa potrà ben essere una sigla del genere. Magari — ha ipotizzato qualcuno — salus per aquam, salute attraverso l'acqua (latino, terme, ai latini piacevano le terme, torna tutto). Ma no: il riferimento è la città di Spa, e la sua rinomanza moderna. Solo, sul perché questa città si chiami così, il buio è più fitto.

Parola pubblicata il 10 Gennaio 2021