Sinolo

sì-no-lo

Insieme, intero. In particolare, nella filosofia aristotelica, è riferito all'unione di materia e forma.

dal greco: synolon intero.

Con parola "sinolo", non fra le più semplici, si indica un intero composto, unito e indivisibile. Ad esempio: "L'uomo è un sinolo di ragione e istinto". Molto raffinata, splendidamente sintetica e bellissima - ma usarla in maniera appropriata è decisamente difficile.

Parola pubblicata il 15 Giugno 2010

Commenti