Greppia

  • 42

grép-pia

SignNelle stalle, rastrelliera per il fieno posta sopra la mangiatoia; mangiatoia; impiego, fonte di guadagno

dall'ipotetica voce francone krippja, analoga al longobardo kruppja.

Anche se la greppia non è più una presenza così costante nella vita quotidiana (chi ne ha mai vista una?), la sua immagine permane saldamente nella lingua. E con dei significati figurati brillanti.

La greppia è un oggetto umile e importante della stalla - quella rastrelliera che regge il fieno e la paglia da dare a buoi e cavalli. Si trova di solito sopra la mangiatoia vera e propria, tant'è che per metonimia il suo nome indica anche la stessa mangiatoia. Il suo nome è di ascendenza germanica: nome e oggetto giunsero in Italia con le grandi invasioni germaniche al tramonto dell'Impero romano, che fra l'altro introdussero diverse novità nell'allevamento e la cura degli animali.

Nell'Ottocento però alla greppia iniziarono a essere ricondotti dei significati ulteriori: se alla greppia il cavallo trova sempre da mangiare, questa diventa figuratamente la fonte di guadagno - specie poco faticosa. Possiamo parlare di come l'amico abbia trovato la sua greppia nella gestione del patrimonio immobiliare di famiglia, di come certi interessi nascondano una pura devozione per la greppia, o del factotum sempre in cerca di una greppia. Inoltre, con una salata ironia, è diventato l'impiego, specie pubblico, vissuto come sinecura e così accostato alla mangiatoia: l'ozioso lavora quanto basta per non perdere la greppia, salta fuori che qualcuno stava alla greppia ma aveva un secondo lavoro, e appena Tizio ha trovato la greppia si è dato malato e arrivederci.

Le parole che nascono da oggetti così umili e concreti hanno uno smalto formidabile.

Parola pubblicata il 24 Dicembre 2017

Commenti

Per lasciare un commento devi essere registrato al sito! Fai login o Iscriviti adesso!

acquisti consigliati

Ricevi la parola del giornoRicevi la parola del giorno

Registrati al sito per ricevere la parola del giorno via email, lasciare commenti sul sito e ricordarti le tue parole preferite!

Inizia subito!

E' il momento giusto per iscriverti, bastano 60 secondi!

Privacy Policy

» Sono già registrato