Adamantino

a-da-man-tì-no

Di diamante, simile al diamante. Quindi anche trasparente, cristallino, duro, nitido, integerrimo.

dal latino: adamans diamante. E' probabilmente incrocio, dal greco, di a-damao indomabile e dia(phanès) trasparente.

È una parola che dà attributi molto vari. Il diamante è sia inscalfibile sia freddo, sia trasparente sia duro. Una coscienza può essere adamantina, una morale, una carriera, il cielo può essere adamantino - nelle mattine d'inverno.

È bello soffermarsi anche su "diamante" in sé: tante ricche persone ne comprano in quantità, senza rendersi conto che il diamante è un'entità antica, che da miliardi di anni osserva il mondo - e che lo potranno anche comprare col denaro, ma manterrà comunque il distacco cristallino di chi non ha padroni.

Parola pubblicata il 15 Giugno 2010

Commenti