Ottemperare

ot-tem-pe-rà-re

Adempiere ad un obbligo, adeguarsi ad una prescrizione, soddisfare una richiesta - di propria volontà e quasi anticipatamente

dal latino: ob davanti temperare regolarsi entro i giusti confini, osservare la giusta misura, dominarsi - da tempus sezione.

La sfumatura innovativa che ci mostra questa parola rispetto al concetto è uno scorcio dell'animo di chi ottempera: questo, infatti, è l'animo di chi per propria volontà fa un passo avanti verso il rispetto della volontà terza che gli si propone.

Parola pubblicata il 26 Settembre 2010

Commenti