Catasterismo

ca-ta-ste-rì-smo

Processo per cui un eroe, una divinità o un oggetto viene trasformato in un astro o in una costellazione

dal greco: katasterizo colloco fra le stelle, composto di kata in giù e aster astro.

I Dioscuri nella costellazione dei Gemelli, lo strumento di Orfeo nella Lira e Ganimede nell'Acquario. La catasterizzazione è un fenomeno antico, ormai impercorribile - se non figuratamente. Senza per questo escludere la possibilità di ridisegnare la mappa del cielo con nuove costellazioni! Ma questo sarebbe tutto un altro affare.

Resta il senso profondo e la possibilità di ironia potente che il catasterismo lascia aperto. Quante sono le celebrazioni ridicole che vorrebbero catasterizzare qualche losco figuro! E quante sono le meraviglie che se ci si ferma un attimo ci fanno pensare che sarebbe bello porle nel firmamento.

Parola pubblicata il 18 Dicembre 2010

Commenti